Categoria: Responsabilità civile e risarcimento danni

RESPONSABILITA’ MEDICA – INTERVENTO DI ROUTINE – RISARCIMENTO – MALASANITA’.

Importante successo dello studio per una vittima di un intervento chirurgico ordinario che, a causa della superficialità nella esecuzione di una esportazione di un polipo, ha provocato la lesione dei tessuti circostanti.

A nulla sono valse le difese dell’Azienda ospedaliera che ha invocato l’assenza di un collegamento tra l’intervento e la lesione.

Il Tribunale accogliendo le argomentazioni della paziente ha accolto la domanda ed ha condannato l’Azienda ospedaliera ad un giusto risarcimento.

RESPONSABILITA’ MEDICA – INTERVENTO DI ROUTINE – RISARCIMENTO – MALASANITA’ – DANNO IATROGENO.

L’azienda sanitaria è stata condannata a risarcire il danno subito da una paziente che a causa della somministrazione di un farmaco al quale è risultata allergica, ha subito uno shock anafilattico rischiando seriamente di perdere la vita.

Nell’interessante pronuncia il Giudice ha anche rigettato le eccezioni formulate dall’azienda ospedaliera e dalla compagnia assicuratrice con le quali esse avevano tentato di impedire l’azione risarcitoria perchè a rispondere del danno avrebbe dovuto essere la gestione liquidatoria a non l’ASP.