ANCHE IL TRIBUNALE DI PORDENONE ACCOGLIE LA DOMANDA DI EQUIPARAZIONE A TUTTI GLI EFFETTI DI LEGGE ECONOMICI E GIURIDICI DEL SERVIZIO SVOLTO DAI PRECARI DELLA SCUOLA CON QUELLO DEI DOCENTI DI RUOLO.

Con la sentenza n. 16 del 21/01/2016  anche il Giudice del Lavoro del Tribunale civile di Pordenone ha accolto la domanda di una docente finalizzata ad ottenere la completa equiparazione agli effetti giuridici ed economici del servizio prestato alle dipendenze del MIUR con contratti a tempo determinato.

Ne è conseguita l’attribuzione di un punteggio raddoppiato nelle prossime operazioni di mobilità ed uno stipendio equiparato per il periodo di precariato a quello dei docenti di ruolo che ha coperto anche i mesi di luglio e agosto non coperti da contratto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *