ANCHE IL PROPRIETARIO DELL’AUTO LASCIATA OVE LA SOSTA E’ VIETATA E’ RESPONSABILE DEL SINISTRO STRADALE

Con interessante sentenza 956/2003, inedita, il Giudice di Pace di Canicattì, ha condannato il proprietario di un autocarro lasciato in sosta nei pressi di un incrocio a risarcire i danni conseguiti a due automobili che si sono scontrate anche a causa della ridotta visibilità dell’incrocio stesso.

“L’autovettura di parte attrice procedeva nella Via …… ed all’incrocio con la Via ……, posta sulla destra, avrebbe dovuto dare la precedenza alle auto che da questa provenivano. A causa di un autocarro, posteggiato sulla destra, a meno di cinque metri come dichiarato da testi …… e ……, la visuale della conducente l’auto …… era impedita, pertanto, non poteva scorgere l’auto …… che percorreva la via …… e sulla quale avveniva l’impatto tra le due auto. Da tale ricostruzione si evince che l’autocarro era stato posteggiato in dispregio dell’ art.158/11 C.d.S. e che la conducente l’autovettura dell’attore ha violato l’art.145/2 C.d.S.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *